Pagine

Votaci!

classifica

sabato 22 settembre 2012

La crema pasticcera

Image and video hosting by TinyPic

La crema pasticcera è una delle creme più usate in pasticceria per farcire tanti dolci, dai bignè alle torte, dalle crostate alle paste choux, dalle paste sfoglia ai dolci di millefoglie...insomma è un jolly in cucina quando si tratta di dolci!

Vediamo la ricetta 'base' della crema pasticcera.


50 gr di Farina o maizena
500 ml di latte
6 tuorli d'uova
150 gr di zucchero
1 bustina di vaniglina

Intiepidite in una casseruola il latte.
Lavorate in una terrina i tuorli d'uovo con lo zucchero aiutandovi con uno sbattitore elettrico a media velocità.
Dovrete ottenere un composto biancastro e spumoso; versatevi un terzo del latte tiepido a filo e incorporatevi piano piano la farina a cui avrete aggiunto la vaniglina.
Continuate a sbattere con la frusta elettrica fino a ottenere una crema liscia; aggiungete questo composto al latte intiepidito nella casseruolina mescolando con la frusta elettrica a bassa velocità per evitare di formare grumi.
A questo punto portate ad ebollizione il composto e lasciate sobbollire a fuoco dolce sinchè non si sarà addensato.
Spegnete e togliete dal fuoco, e mescoltate di tanto in tanto sinchè la crema non si sarà raffreddata.


Suggerimenti

Se volete potrete usare una scorza di limone per profumare la crema, che toglierete dopo l’infusione (o la buccia grattugiata del limone che andrete a mescolare agli altri ingredienti) oppure potrete incorporare, mescolando con una frusta, degli alcolici prima che la crema si raffreddi.
Per evitare che si formi una pellicola in superficie mentre la crema si raffredda, copritela con un disco di carta forno oppure coprite il contenitore dove si trova con un canovaccio inumidito, oppure mettete sulla superficie della crema qualche fiocchetto di burro.

Nessun commento: