domenica 29 settembre 2013

Cocktail di gamberi con sedano,scalogno,arance

 




Questa ricetta mi attira moltissimo e deve essere anche molto buona !!!!
Proviamo assieme ad attuarla  ? vi elenco  ingredinti e procedimento e vi auguro un buon
appetito.

Ingredienti:


20 code di gamberoni
due scalogni  scalogno non enormi
5/6  cucchiai di maionese  a piacere (+ o -)
2 arance naturali 
un cuore di sedano 
2 cucchiaini di ketchup
3 cucchiaini di cognac
vino bianco secco
sale
2 gocce di salsa worcester a piacere

Procedimento :
Sgusciate le code di gamberoni.
Cuocetele in acqua bollente salata per un minuto e scolatele.
Fate ridurre della meta a fuoco basso,  mezzo dl di vino con lo scalogno tritato e il succo e la scorza grattugiata di mezza arancia;
fate raffreddare il composto e mescolate con maionese, ketchup, cognac e worcester.
Preparate nel piatto di portata  i gamberi con sopra  la crema maionese e sughetto  ottenuto e decorate con il sedano a listerelle e  fettine di arancia pelata al  vivo.
Piatto che preparero' sicuramente per  il giorno del mio compleanno da offrire ai miei amici.






sabato 28 settembre 2013

Il nostro primo premio!

Una piccola grande emozione! Il nostro primo premio, conferitoci da una stupenda persona che risponde al nome di Fragolina e che ha all'attivo due blog stupendi e che ci ha fatto questo bellissimo regalo. Cosa dire? Che ci ha lasciato senza parole!
E per continuare questo bella iniziativa rispondiamo con il farvi sapere sette cose su di noi  che non sapete  :)))

Elly
1) Amo in modo viscerale l'inverno, il suo clima e i suoi paesaggi che mi donano una dolce malinconia.

2) Detesto lo sport...tutto!

3) Sono un'appassionata di tutto ciò che è vintage, pizzi, perle e merletti, foto, oggettistica, etc...

4) Il mio gruppo preferito è e sarà sempre quello dei Bee Gees.

5) Vorrei imparare a destreggiarmi bene con il programma Gimp per creare lo scrapbooking digitale, mio nuovo interesse.

6) Sono una lettrice accanita e soffro di una malattia che mi spinge all'acquisto compulsivo dei libri ^____^

7) Un sogno che vorrei si realizzasse è quello di poter visitare qualche paese del Nord Europa e anche la Scozia e l'Irlanda.




Rosa Tea 

1) Tanto per essere in equilibrio con Elly, io amo  tutte le stagioni ma soprattutto la Primavera e    
     l'Autunno in scala, l'estate e l'Inverno ... comunque tutte le stagioni mi regalano sensazioni diverse
,
2) Prediligo  lo style shabby chic  mi fa' sognare  .

3) Amo tutti i fiori ma i miei preferiti sono le  peonie, rose, lilla'  (molto romantici).

4) Mi piace leggere pero' non compulsivamente, amo gustarmi la lettura piano piano e ritornare
    su capitoli che mi hanno in particolar modo colpito.

5) Mi piace stare assieme agli amici  aggiornarmi con loro su cio' che ci circonda , attualita', notizie
     e in minima parte della politica perche' si rischia di discutere...

6) Sono soddisfatta quando posso  aiutare qualcuno e mi da tanta gioia quando vedo che il mio
    aiuto,  e' andato a buon fine ed ha portato anche solo un sorriso a chi ne aveva necessita'.

7) Mi piace tanto viaggiare toccare con mano usi e costumi di alri paesi infatti e per fortuna, ho avuto
    modo di viaggiare parecchio e non solo in Italia.
    Il mio sogno e' di visitare il Peru' con tutti i suoi paesaggi, colori , meta anche a Machu Pitchiu...

Termino  dichiarandovi  che ho  anche tanti difettucci,  non sono perfetta come potrebbe sembrare dalle mie dichiarazioni...questi pero' non ve li elenco  :) :) :)

Vorrei anch'io ringraziare  tantissimo  Fragolina e complimentarmi dei suoi bellissimi  blog  , condivido quanto scitto da Elly nei suoi confronti e spero tanto di aver occasione di scambiarci
ancora segnali di reciproca stima.



E adesso passo il testimone ad altri 7 blog che elencherò di seguito:

Fragolina di BeautyUno50

Alessandrachef di Cucinando

Roberta di Cucinanostress

Cristina Mazzucco di Sale, zucchero e cioccolata

Licia di Fragole e panna

Nicoletta Pizzutilo di Voglie di sapori

Silvia di I sogni di Silvia


Spero vi abbia fatto piacere ricevere questo premio; sappiate che se volete continuare a passare questo simpatico premio potrete prelevare tramite un click del tasto destro del mouse l'immagine e girarlo ad altri blog.
A presto e un abbraccio a tutte!

Elly 

Mi unisco a quanto detto sopra da Elly  per non ripetermi,  ma con lo stesso  entusiasmo.

Rosatea.




domenica 22 settembre 2013

Torta salata con melanzane e porri

 



Una mia cara amica mi ha passato questa ricetta l'ho voluta provare e vi posso assicurare che
e' molto appetitosa , gustosa... ve la voglio proporre,  e' molto semplice e la preparazione e' abbastanza veloce.

 Ingredienti :

 250 gr. di melanzane tagliate a cubetti
150 gr. di prosciutto cotto a dadini
100 gr. di porro a rondelle
1      mozzarella tagliata a dadini
1      confezione di pasta sfoglia
1      uovo
        qualche foglia di basilico
5      cucchiai di parmigiamo grattato
        sale,pepe  meglio verde  q.b.-
4      cucchiai di  olio evo
Preparazione :

Versare  2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente.
Unire  subito il porro a rondelle e farlo appassire leggermente per un paio di minuti.
Aggiungere  le melanzane a cubetti, condire  con il pepe verde appena macinato ed il sale.
Lasciare  insaporire le melanzane per un paio di minuti a fiamma dolce e mescolando spesso.
Mentre le verdure si cucinano, mettere  i dadini di prosciutto in una padellina antiaderente insieme ad un cucchiaio di olio extravergine di oliva e falli arrostire leggermente a fuoco medio basso per un paio di minuti.
Aggiungere  il basilico  spezzettato  nella padella con le verdure, mescolare e continuare la cottura per altri 5 minuti.
A cottura ultimata spegnere il fuoco sotto le padelle.
Rompi l’uovo in una terrina, condisci con sale, pepe verde appena macinato e con 3 cucchiai di parmigiano grattugiato.
Sbattere  bene l’uovo e poi aggiungere  la mozzarella a dadini, le verdure cotte ed il prosciutto cotto arrostito.
Mescolare  bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.
Foderare  una pirofila con la pasta sfoglia insieme alla sua carta da forno e versaci all’interno il composto ottenuto.
Sistemare  bene distribuendolo anche lungo i bordi e livellalo.
Cospargere con il resto del parmigiano e ripiegare i lembi della pasta sfoglia lungo il bordo.
Tagliare  la carta da forno in eccesso e mettere in forno già caldo a 200°.
Cuocere per 40 minuti  a 180 °/200°
Lasciare  riposare la torta  per una decina di minuti e poi trasferiscila su di un vassoio di portata.
Si puo' servire calda , tiepida e anche frredda, per il mio gusto e' meglio calda cosi' nell'attesa di mangiarla si intiepidisce.


 






lunedì 16 settembre 2013

Straccetti di tacchino al vino bianco con zucchine e fiori



Cominciamo a trasferirci in ricettine  riferite all'autunno che sta iniziando .
Una ricetta leggera ma nello stesso tempo con un gusto non piu' estivo.

Ingredienti:
250 gr. di fesa di tacchino tagliata a striscioline
200 gr. di zucchine mignon e fiori al tegame
Farina bianca q.b.
Mezzo bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di olio evo
Pepe verde q.b.,  sale  qb.

Procedimento di preparazione :
Fare la fesa di tacchino a strisciette grose circa 1 cm.  passarle bene nella farina bianca e poi scuoterle  per eliminare la farina in eccesso.

Versare in una padella antiaderente l’olio extravergine di oliva e farlo scaldare.
Quindi sistemare nella padella le strisce di fesa di tacchino mescolarle  spesso e lasciale dorare da entrambi i lati e mettere  il pepe verde  macinato.
Bagnare  con il vino bianco secco mescolare e lasciare sfumare il vino bianco: durante questa operazione mescola spesso e gira le listarelle di tacchino in modo che si insaporiscano bene da entrambi i lati e non si attacchino al tegame.A vino sfumato, continua la cottura per un paio di minuti e lascia colorire gli straccetti mescolando in continuazione.
Infine unisci le zucchine mignon con i fiori al tegame al tacchino e fai saltare il tutto per  circa 10 minuti mescolando in continuazione e molto delicatamente con il forchettone di legno, quando le zucchine mignon ed i fiori saranno stufati soegnere il fuoco  ed ecco che il piatto si puo' mettere in tavola bello caldo,
Distribuire  gli straccetti e le zucchine  nel piatto di portata  cospargendo con il fondo di cottura .

mercoledì 11 settembre 2013

Torta di pane avanzato

 



 Buttare il pane e' davvero un peccato.
Il pane raffermo si puo' utilizzare per numerose ricette  che hanno origine della cucina
povera delle nostre nonne, che meritano di essere riscoperte e riadattate, tenendo conto  dei nostri gusti e delle scelte alimentari.
Una ricetta tra le diverse, e' questa della torta del pane avanzato.


Ingredienti
 450 g di pane raffermo
100 g di farina di mandorle
500 ml di latte
2 uova
1 mela grattugiata, o tagliata a fettine sottili
la buccia grattugiata di un limone
7 cucchiai zucchero di canna grezzo + 2 per la superficie
mezza bustina di lievito

 Preparazione:
Tagliate il pane raffermo a cubetti, disponetelo in una terrina e versateci sopra il latte freddo, lasciatelo ammorbidire qualche minuto, poi strizzatelo e trasferitelo in una ciotola.
Aggiungete la farina di mandorle, le uova e mescolate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo, quindi aggiungete la mela, la buccia di limone, lo zucchero e il lievito, mescolate ancora per omogeneizzare il composto e versatelo in una teglia foderata con carta da forno.
Livellate la superficie con una spatolina, spolverizzate con altro zucchero di canna, quindi fate cuocere a 180 gradi (in forno preriscaldato) per circa 45-50 minuti.


Un torta buona ed adattabile sia alla prima colazione che  al dessert eventualmente versando sopra
un po' di cioccolato fuso....




domenica 8 settembre 2013

Gelato rosato

Ultimi sprazzi di estate! L'autunno fa già capolino, complice qualche temporale corposo, e la temperatura frizzantina di prima mattina ^_^
Ma approfittiamo di questi giorni ancora caldi per goderci un gelato semplicissimo da fare, senza dover usare la gelatiera...
Le dosi sono per quattro persone.

250 gr di fragole
250 gr di lamponi
500 gr di yogurt naturale intero
una confezione di panna spray
mezzo limone
due cucchiai di zucchero

Potete comprare anche la frutta surgelata, va benissimo perchè tanto la dovrete schiacciare ben bene in una ciotola; se non volete trovarvi i pezzettini dentro il gelato allora ricorrete ad un mixer per ridurre in purea la frutta.
Quando avrete ben schiacciato lamponi e fragole, unitevi lo zucchero e il succo di limone e mescolate bene.
Aggiungete quindi lo yogurt, e quattro bei fiocconi di panna spray; mescolate delicatamente  e suddividete il composto in quattro coppette  che metterete nel congelatore per almeno un paio d'ore.
Toglietelo dal congelatore, rimescolate il tutto e rimettete le coppette in freezer ancora per un'ora.
Dopodichè potrete gustarvi un gelato delizioso :)))

martedì 3 settembre 2013

Fagottini di pasta sfoglia al cioccolato

 



Ingredienti :

85 gr burro
80 gr di nocciole
120 ml di panna (quella  in tetrapack pronta)
60 gr di cioccolato fondente
1 confezione di pasta sfoglia
2 mele media grandezza


Procedimento :
Tritare le nocciole,  sciogliete a bagno maria il cioccolato e le mele  sbucciate farle a cubettini.
Metterle in una ciotola le nocciole tritate quindi,  unite la panna  , le mele tagliate a cubetti, il
cioccolato fuso e mescolare il tutto.
Tagliare la pasta sfoglia a quadrati circa di 10 cm. per lato  ungetele bene col burro, mettete al
centro una cucchiaiata di composto - e cosi procedete fino aver finito il ripieno.
Formate dei fagottini prendendo i quattro angoli della pasta  ed unirli.
Cottura a forno caldo a 190° proseguire per circa 10/15 min. finche' non saranno ben d'orati.
Buonissimi serviti caldini .
Possono servire anche per  la colazione oltre che come dolcetto fine poasto e merendina.