Pagine

Votaci!

classifica

domenica 22 settembre 2013

Torta salata con melanzane e porri

 



Una mia cara amica mi ha passato questa ricetta l'ho voluta provare e vi posso assicurare che
e' molto appetitosa , gustosa... ve la voglio proporre,  e' molto semplice e la preparazione e' abbastanza veloce.

 Ingredienti :

 250 gr. di melanzane tagliate a cubetti
150 gr. di prosciutto cotto a dadini
100 gr. di porro a rondelle
1      mozzarella tagliata a dadini
1      confezione di pasta sfoglia
1      uovo
        qualche foglia di basilico
5      cucchiai di parmigiamo grattato
        sale,pepe  meglio verde  q.b.-
4      cucchiai di  olio evo
Preparazione :

Versare  2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente.
Unire  subito il porro a rondelle e farlo appassire leggermente per un paio di minuti.
Aggiungere  le melanzane a cubetti, condire  con il pepe verde appena macinato ed il sale.
Lasciare  insaporire le melanzane per un paio di minuti a fiamma dolce e mescolando spesso.
Mentre le verdure si cucinano, mettere  i dadini di prosciutto in una padellina antiaderente insieme ad un cucchiaio di olio extravergine di oliva e falli arrostire leggermente a fuoco medio basso per un paio di minuti.
Aggiungere  il basilico  spezzettato  nella padella con le verdure, mescolare e continuare la cottura per altri 5 minuti.
A cottura ultimata spegnere il fuoco sotto le padelle.
Rompi l’uovo in una terrina, condisci con sale, pepe verde appena macinato e con 3 cucchiai di parmigiano grattugiato.
Sbattere  bene l’uovo e poi aggiungere  la mozzarella a dadini, le verdure cotte ed il prosciutto cotto arrostito.
Mescolare  bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto omogeneo.
Foderare  una pirofila con la pasta sfoglia insieme alla sua carta da forno e versaci all’interno il composto ottenuto.
Sistemare  bene distribuendolo anche lungo i bordi e livellalo.
Cospargere con il resto del parmigiano e ripiegare i lembi della pasta sfoglia lungo il bordo.
Tagliare  la carta da forno in eccesso e mettere in forno già caldo a 200°.
Cuocere per 40 minuti  a 180 °/200°
Lasciare  riposare la torta  per una decina di minuti e poi trasferiscila su di un vassoio di portata.
Si puo' servire calda , tiepida e anche frredda, per il mio gusto e' meglio calda cosi' nell'attesa di mangiarla si intiepidisce.


 






1 commento:

Alessandrachef ha detto...

Intanto ricetta golosissima....ora hai una nuova sostenitrice!!!se ti va passa anche da me:-)...e grazie per il premio!!!