venerdì 26 settembre 2014

Spaghetti quadrati La Molisana con pancetta e peperoni

Gli spaghetti non sono un formato di pasta che mi appassiona molto ma questo tipo, lo spaghetto quadrato di La Molisana lo mangerei tutti i giorni!!! Garantito! E' così corposo, leggermente ruvido e trattiene così bene il sugo che è un piacere divino mangiarlo.
Oggi vi lascio una ricetta semplice con cui gustarlo, che si può fare in tutte le stagioni, ormai i peperoni li vediamo sulle bancarelle in qualsiasi periodo dell'anno, e, abbinati alla pancetta formano uno sposalizio di sapori perfetto.




Le dosi sono sempre per 4 persone:

350 gr di spaghetti quadrati
80 gr di pancetta a cubetti
1 peperone rosso e uno giallo
1 trito di basilico o prezzemolo
sale e pepe


Il procedimento è facilissimo; pulite i peperoni e tagliateli a lamelle sottili poi prendete una pentola e fate tostare i cubetti di pancetta finchè non diventano croccanti poi mettetele da parte in caldo. Nella stessa padella dove avete tostato la pancetta fate appassire i peperoni regolandoli di sale e pepe.
Cuocete gli spaghetti al dente, scolateli e fateli saltare per qualche secondo nella padella insieme ai peperoni, alla pancetta e spolverando con il trito di basilico o prezzemolo a piacere.
Se vi dovesse risultare un pò asciutta la pasta, potete tenere da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura o aggiungere un pò di olio evo.

Non mi resta che augurarvi un buon appetito!
Ciao ^_^

giovedì 18 settembre 2014

Dolce della duchessa

 




Ma quanto e' buono questo dolce  io ne sono golosa , provatelo  ve lo raccomando, e' velocissimo e molto  gradevole sia d'estate che d'inverno.

Ingredienti :
4 uova
5 cucchiai di zucchero a velo
3 etti di mascarpone
1 etto cioccolato fondente tagliato a pezzettini
1 bicchierino scarso di rhum di buona qualita'

Preparazione
Amalgamare bene 4 tuorli d'uovo con lo zucchero a velo.
Aggiungere il mascarpone, il cioccolato e i chiari d'uovo (4) montati a neve ben sodi.
Foderare uno stampo con pavesini intrisi col rhum e  porre il composto  in frigorifero a raffreddare bene.

Risotto al mais


 



Un risotto insolito ma gustoso ed apprezzato anche dai piu' piccoli , provatelo e' anche molto facile da preparare e si presenta bene anche nel piatto di portata, si puo' anche guarnire a piacere.

Ingredienti per quattro persone: 
300 grammi di riso; 
due cipolle; 
un litro di
brodo; 
200 grammi di champignons;
100 grammi di gamberetti surgelati già
        lessati; 
100 grammi di mais in scatola; 
un limone; 
curry; 
un ciuffo di
prezzemolo; 
burro; panna; sale; pepe.

Procedimento:
Scongelate i gamberetti a temperatura ambiente.
Sbucciate le cipolle, tritatele, mettetele in una casseruola con 20 grammi di
burro e fatele appassire.
Nel frattempo staccate i gambi dalle teste dei funghi, eliminate il terriccio,
poi lavate tutto.
Tagliate a fettine teste e gambi e uniteli al soffritto facendoli saltare a
fuoco vivo, affinchè buttino la loro acqua.
Quando saranno quasi asciutti, unite il riso.
Salate, pepate e lasciate insaporire, poi bagnate con il succo del limone.
Sempre mescolando unite poco alla volta il brodo caldo e continuate la cottura
del risotto per circa tredici minuti.
Poi incorporate due cucchiaini di curry e due cucchiai di panna.
Amalgamate con cura, dopodiché unite il mais ben sgocciolato dal suo liquido
di conservazione ed  i gamberetti.
Mescolate bene il tutto, cuocete ancora per cinque minuti, profumate infine
con due cucchiai di prezzemolo tritato e servite.

mercoledì 10 settembre 2014

Cannelloni speciali

 



Vi voglio offrire un'opportunita' di gustare cannelloni  molto delicati e buonissimi, la ricetta l'ho "carpita" ad un ristorante famoso qui a Bologna e ogni tanto ne preparo qualche teglia per averli pronti quando si presenta la necessita' di consumarli in compagnia di amici... provateli !

Ingredienti per il ripieno :

150   gr. di ricotta mista pecora/mucca
150   gr. di mascarpone
150   gr. di fontina dolce
Parmigiano gratuggiato abbondante

Impastare il tutto  finche' non si e' ottenuto un composto omogeneo .

Fare o comprare 2 uova di sfoglia; si puo' preparare in casa con 2 uova e due etti farina impastare bene poi,  con il mattarello o la nonna papera si  stende non sottilissima,  media.  .
Preparare un  po' di besciamella a vostro piacere.

Preparazione :

Coi rettangoli di pasta riempire e chiuderli a rotolino ( cannellone)
mettere sulla teglia qualche fiocchetto di burro e qualche cucchiaio di besciamella ,
porre in fila i  cannelloni sopra stendere ancora un poco di besciamella e spolverare di parmigiano reggiano.
Cuocere per circa 15/20 min. in forno  180°  servire ben caldi .

Buon appetito!

lunedì 8 settembre 2014

Salsa di zenzero e miele

Fa caldo...non ci crederete ma qui, al nord, ci sono quasi 30° gradi!!! E a mio marito è venuta la bella idea di andare a fare una bella grigliata con qualche suo collega, annesse famiglie.
E cosa c'è di meglio di qualche salsina invitante da spennellare sulla carne grigliata?!!! Così ho scartabellato tra  i miei appunti di cucina ed è saltata fuori questa ricetta facilissima, fuori dalle solite salse barbecue o (orrore!!!) ketchup o maionesi varie... Una salsa allo zenzero e miele. Provatela perchè è veramente ottima e stupirete i vostri amici.

Con queste dosi otterrete circa 500 ml di prodotto

125 ml di succo di ananas
125 ml di succo di arancia
60 ml di miele
2 cucchiai di olio
un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato


Vi basterà amalgamare bene gli ingredienti in una ciotolina alta in modo da formare una salsa; spennellatela generosamente sulle carni grigliate e sappiatemi dire se vi è piaciuta :)