Pagine

Votaci!

classifica

martedì 29 settembre 2015

Ravioli alla carbonara

 Ravioli alla carbonara





Buona sera Blog, finalmente dopo diversi mesi riusciamo a ritornare alla "base"per riprendere
il filo del discorso lasciato... che bello poter riscrivere qualche ricettina e condividerla con tante
persone amiche ed  interessate alla buona cucina.
Premesso quanto sopra vi voglio far conoscere questa ricetta che, a mio avviso, e' una leccornia anche se trattasi di  piatto non  del tutto leggerino ed abbastanza elaborato  ma,  vi assicuro,   molto appetitoso.


Ingredienti:



Farina 00                                 500 gr
Panna fresca                            500 gr
Brodo di carne                        120 gr
Pancetta in listerelle sottili        60 gr
Amido di mais                           10 gr
Tuorli                                            2 
Uova                                             3 
Grana grattugiato                     abbondante  
Noce moscata
Olio extravergine d'oliva
Sale
Pepe 
Preparazione :
Sciogliete l’amido di mais in 2 cucchiai di acqua fredda. 
Raccogliete la panna in un pentolino, insaporitela con sale, pepe e noce moscata e fatela ridurre della metà, poi toglietela dal fuoco e legatela con l’amido di mais. Lasciate riposare in frigorifero per 12 ore; il composto dovrà diventare solido (farcia).
Impastate la farina con un cucchiaio di olio, un pizzico di sale, 3 uova e 2 tuorli (e poca acqua, se l’impasto risulta troppo sodo).
Raccogliete la pasta in una ciotola, sigillatela con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per 1 ora. Scaldate il brodo di carne, togliete dal fuoco, unite 50 g di grana, frullate con il frullatore a immersione aggiungendo a filo poco olio.
Aggiustate di sale e pepe (salsa). Rosolate la pancetta in una padella senza grassi finchè non sarà diventata croccante.
Battete i due tuorli rimanenti.
Tirate la pasta in una sfoglia sottile. Distribuite sopra la pasta la farcia in palline di 2 cm di diametro, distanziandole di 5 cm; formate un piccolo incavo nella farcia, versate all’interno poco tuorlo battuto, coprite con un altro strato di pasta, premete intorno alla farcia per fare uscire l’eventuale aria e ritagliate i ravioli con un tagliapasta (diam 6 cm).
Cuocete i ravioli in acqua salata per 2-3′, saltateli in padella con la salsa per 1′, poi serviteli con la pancetta croccante, pepe e un filo di olio. Completate a piacere con cialde di grana.

2 commenti:

Emanuela Leveratto ha detto...

Ciao! bentornate! Bella idea!! Non avrei mai pensato a fare i ravioli in questo modo! Stra golosi ^________^

rosa tea ha detto...

Ciao Emanuela sono Rosa tea
grazie del bentornate..in effetti sono sempre di piu' gli impegni e purtroppo si trascurano queste cose che danno tanta soddisfazione.
Speriamo nel prox. futuro si possa passare piu' di frequente per scambiarci ricettine golose.
Un bel saluto a te e un bellissimo 2017!!!
Ciao.
Rosa tea e Elly