mercoledì 19 settembre 2012

Clafoutis di ciliege

clafoutis-di-ciliegie_c1



Ricetta da fare quando questo frutto è all'apice della sua dolcezza; le ciliegie sono il massimo per la realizzazione di questo dolce, anche se potete usare le prugne e la resa è ottima anche con loro! Se volete sbizzarrirvi potete anche sfruttare i frutti di bosco, more, lamponi e ribes e anche l'uva!
E' un dolce tipicamente francese e una sua variante, molto raffinata, è quella di ricoprire il fondo della tortiera con una base di pasta frolla, poi ci si adagia la frutta e di seguito la pastella.


Gli ingredienti per realizzarlo sono:


500 gr di ciliegie snocciolate
200 ml di latte
una bustina di vanillina
90 gr di farina
100 gr di zucchero
2 cucchiai di brandy
3 uova grosse
burro
un pizzico di sale
zucchero a velo


Preparazione:

Imburrate generosamente una capiente pirofila di porcellana con il burro e cospargetela di zucchero semolato; in una terrina sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, praticamente il doppio del volume iniziale.

Incorporate la vanillina e la farina setacciata; mescolate accuratamente il composto e aggiungete il latte a filo e il brandy.
Dopo aver amalgamato bene la preparazione iniziate a distribuire le ciliegie sul fondo della pirola, dopodichè versateci sopra il composto preparato.

Infornata a 180° per circa 40-45 minuti sinchè il dolce è diventato soffice e ben dorato.
Toglietelo dal forno e lasciatelo raffreddare; prima di servirlo cospargetelo di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento