martedì 13 novembre 2012

Strudel a modo mio

28ixdgl


La scorsa domenica mi sono ritrovata in frigo due confezioni di pasta sfoglia light già pronta e mi è venuta l'idea di fare oltre a dei fagottini alla mela, lo strudel con un ripieno dettato dalla mia fantasia e soprattutto dagli ingredienti che avevo nella dispensa.

Gli ingredienti che io ho usato sono questi:

1 rotolo di pasta sfoglia light a forma rettangolare
100 gr di noci sgusciate
100 gr di nocciole tostate
3 mele di media grandezza
5/6 prugne secche morbide denocciolate
uvetta sultanina
burro q.b.
latte q.b
cannella in polvere un cucchiaino
zucchero tre cucchiai
zucchero a velo q.b.


Preparazione

Innanzitutto si sbucciano le mele e le si taglia a fettine per il lungo; in una padella mettete un pezzo di burro e fatelo sciogliere a fuoco basso, dopodichè aggiungete le mele cospargetele di zucchero e un cucchiaino di cannella e fatele appassire a fuoco basso.
Nel frattempo che le mele cuociono, distendete il rotolo di pasta sfoglia e distribuitevi la frutta tritata grossolanamente, le prugne tagliuzzate a pezzettini e l'uvetta precedentemente ammollata.
Quando le mele saranno morbide, aggiungetele agli altri ingredienti ma aspettate sino a che non si saranno raffreddate un pò.

Accendete il forno; appena aggiunte le mele richiudete la pasta sfoglia e pizzicatela per saldarla bene. Spennellate lo strudel con del latte e
infornate per circa 15/20 minuti a 150°: controllate la cottura perchè dipende molto anche dal forno che avete e se desiderate lo strudel più o meno dorato.

Una volta raffreddato cospargetelo di zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento